ComunicazioneLinguisticaPNLVendita

LE 7 PAROLE DA EVITARE NEI PRIMI CONTATTI

Coaching, Team, Training, Learning, Business, Sport, Life, Linguistica, comunicazione, Marketing, Persuasione, PNL, Enrico, carollo, Enrico Carollo, sales, vendita
tempo di lettura: 39″

Ci sono alcune parole, alcune frasi, che per mia esperienza vanno evitate come la peste soprattutto sui primi contatti con un Cliente.
Qui riporto le 7 principali da non scrivere o dire mai in una email, telefonata o primo incontro di presentazione.

  1. Inziare col chiedere un “TOT di tempo” in modo preventivo (e.g. “ha 10 minuti da dedicarmi per …”): non sei nessuno, non hai nemmeno conquistato l’interesse del tuo interlocutore, non hai esposto il valore che puoi portare. Pensi che ti serva davvero?
  2. Il nome dell’azienda per cui lavori. Si annusa a 10Km di distanza che stai “tentando” una vendita. Puzza. Se lo metti anche nella headline dell’email, sai già la fine che ha fatto – suggerimento: guarda nel cestino del tuo Cliente 😉
  3. “ciao, <nome Cliente>”. Banale. Se vuoi personalizzare, inizia a parlare dei SUOI problemi e di come TU li risolvi.
  4. “Che ne dici, ci sentiamo al telefono per una chiacchierata su …”. Vedi il punto 1); vuoi davvero apparire come un insistente venditore?
  5. I termini inflazionati (digital marketing, lead generation, customer centric, target personas, sales empowerment, ecc. ecc. siano essi in Italiano o Inglese).
    Usare un termine inflazionato ti fa apparire qualunquista e generalista. Sono paroloni “vuoti” se non li metti nella realtà del Cliente. Vuoi davvero conquistare il Cliente? Parla come lui.
  6. “servizio”. Tu puoi offrire quanto di meglio ci sia sul mercato ma la parola “servizio” ti fa vedere come un mero affarista che transa servizi in cambio di denaro. Se porti valore aggiunto, parla di CONSULENZA per raggiungere degli obiettivi.
  7. “grande affare”. Parlare di grande affare prima di aver stabilito parametri, consulenze, valore aggiunto, fa venire in mente quasi subito un LISTINO di prezzi, di costi. Fai si che sia il tuo Cliente a parlare di GRANDE AFFARE. Poi arrivare al suo investimento sarà un gioco da ragazzi.

 

Ti interessa capire come puoi migliorare le tue capacità di aproccio? Vuoi capire come traformare i tuoi errori in vantaggi competitivi? Torna a visitare questo blog, scegli i servizi che più ti interessano su www.enricocarollo.com e contattami anche su LinkedIn Facebook: troveremo rapidamente la data giusta per il primo incontro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *